34.6 C
Crotone
Luglio,22,2024

DROGA, 108 INDAGATI A CATANZARO

di Antonio Capria Ci sono 108 indagati per reati legati allo spaccio di stupefacenti nell’ambito di una indagine coordinata dalla procura e condotta dai carabinieri della Compagnia di Catanzaro che questa mattina, con i militari del Nucleo radiomobile, hanno notificato gli avvisi di conclusione delle indagini preliminari. Al centro dell’inchiesta tre distinti gruppi criminali radicati in diverse zone della città e dedite allo spaccio di droga. Una prima presunta associazione è dedita al traffico e allo spaccio di droghe leggere (hashish e marijuana) è radicato a Gagliano, e sarebbe promossa e guidata da Domenico Rizza, mentre i principali collaboratori sarebbero Marco Riccelli, Vitaliano Costanzo e Vincenzo Rizza. L’associazione, che gli inqurenti considerano armata, si approvvigionava, secondo l’accusa, sul mercato napoletano, e avrebbe tentato un approvvigionamento anche sul mercato spagnolo. La droga veniva spacciata prevalentemente in località Cuturella, ai giardini di San Leonardo, e presso il campo del Parco Genziana a Mater Domini. Un altro gruppo criminale era invece radicato in località Fondachello, e sarebbe stato promosso e guidato da Sergio Rubino. La droga arrivava dal Vibonese. Un altro gruppo era radicato in località “Pistoia”, e sarebbe stato diretto dal duo Pino Passalacqua e Cosimo Passalacqua, che si approvvigionavano, secondo l’accusa, sul mercato Crotonese. Nell’inchiesta vengono anche contestati dagli inquirenti una serie di episodi di spaccio a partire dal 2010.]]>

Notizie Oggi