24 C
Crotone
Settembre,26,2022

BASTA POLEMICHE: IL PONTE SULLO STRETTO DEVE ESSERE COSTRUITO

“Il progetto c’è, le fonti di finanziamento sono disponibili e immediatamente spendibili, esiste anche un concreto interesse da parte di diversi investitori privati stranieri, ma non solo, occorre solo aggiornare l’ipotesi della campata unica alle più moderne tecniche costruttive sia dal punto di vista dei materiali che della organizzazione delle fasi di lavoro, e i cantieri potranno partire. Ovviamente, si parla non solo del Ponte in sé stesso, ma anche di tutte quelle infrastrutture che coinvolgono Sicilia e Calabria, oltre all’intero Paese, perché questa è una sfida che tutta Italia deve lanciare immediatamente per entrare davvero nella modernità. Non si può attendere all’infinito, perché noi italiani abbiamo le capacità per accettare questo impegno e, soprattutto, siamo stanchi di sentire promesse, posizioni di principio, diktat o pregiudizi legati solo ad avere un immediato vantaggio elettorale stimolando gli istinti peggiori dei cittadini. Le recentissime opinioni espresse a seguito del dibattito parlamentare a corredo della interrogazione posta dal deputato Siracusano sono emblematiche di come si continua a trattare questa materia essenziale, lo ripetiamo fino alla noia, per lo sviluppo dell’Italia”.

Notizie Oggi