27.3 C
Crotone
Aprile,15,2024

Incendiata un’auto della Polizia locale nel reggino

Un’auto di servizio della Polizia locale di Bagnara Calabra è stata incendiata la notte scorsa.
L’episodio è avvenuto intorno alla mezzanotte di ieri quando l’auto era parcheggiata di fronte al Comando della Polizia locale, nelle vicinanze di Palazzo Nicola, sede del Comune.
I vigili del fuoco non hanno potuto fare altro che spegnere l’incendio del mezzo che è andato completamente distrutto.
Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che, avvertita la Procura della Repubblica di Reggio Calabria, dopo i rilievi hanno avviato le indagini per risalire agli autori del gesto.
Anche se per ora non ci sono conferme, sembra non ci siano dubbi sulla natura dolosa del rogo. Gli investigatori, al momento, stanno visionando alcune telecamere di videosorveglianza presenti nella zona per cercare di individuare i responsabili del gesto.
Il comandante della polizia locale di Reggio Calabria Salvatore Zucco ha espresso solidarietà ai colleghi di Bagnara Calabra guidati dalla comandante Rosalinda Lopez che, al momento dell’incendio, si trovava fuori sede. Secondo Zucco, “il vile attentato di stanotte dimostra che l’azione di tutela della legalità svolta diuturnamente dalla Polizia locale, nella fattispecie del comune di Bagnara, è incisiva e costante. Non ci sono alternative rispetto al solco tracciato di perseguimento di virtuosi percorsi di legalità. I colleghi di Bagnara di certo non arretreranno di un millimetro rispetto ai loro doveri istituzionali”.(ANSA)

Notizie Oggi