24.1 C
Crotone
Maggio,18,2022

DISABILITÀ, STEFANI: CREARE GRANDE RETE PER DARE RISPOSTE

“La legge delega ha dei principi base che poi andremo adesso ad attuare con i decreti legislativi. In primis, diamo attuazione, forse per la prima volta su alcuni principi, alla Convenzione Onu: stiamo parlando di una convenzione del 2006 che ancora oggi risulta inattuata e che noi, per la prima volta, attueremo proprio con questa legge”. Così il ministro per le Disabilità, Erika Stefani, parlando con i giornalisti nella sede della Regione Calabria a Catanzaro, a margine di un incontro con le associazioni e le organizzazioni del terzo settore. “Tra le varie misure – ha proseguito Stefani – c’è a esempio la previsione della formazione dei nuclei di valutazione multidimensionale, multidisciplinare, per costruire intorno alla persona il suo progetto di vita e concordandolo con la persona, e creare il contenitore dove si incontrano tutti gli attori del mondo della disabilità: la persona con disabilità al centro, la sua famiglia, il Comune, la Regione, le varie discipline che riguardano la valutazione di quella disabilità e il terzo settore, così creiamo la collaborazione tra tutti gli attori. Occorre davvero creare – ha concluso il ministro – una grande rete per dare risposte alla disabilità”.

Notizie Oggi